Gli occhi sono naturalmente puliti dalle lacrime e dal battito delle palpebre; l’igiene quotidiana deve comunque comprendere anche la loro detersione, al fine di prevenire fastidiose controindicazioni.

La pulizia degli occhi è di fondamentale importanza, soprattutto in presenza di secchezza oculare. Quest’ultima rende, infatti, l’occhio più vulnerabile alle infezioni a causa di una rimozione inefficace delle secrezioni, delle polveri e degli agenti microbici.

Gli obiettivi sono molteplici:

  • assicurare l’igiene degli occhi;
  • contribuire alla prevenzione di lesioni oculari conseguenti a secchezza;
  • assicurare il confort e il benessere del paziente.